IL MONDO DEI SORRISI

Da quando il mio viaggio in terre sconosciute è iniziato, custodisco gelosamente dentro di me quel patrimonio di immagini, voci, memorie e ancora abbracci, gesti amorevoli e cuori aperti provenienti da un mondo
“remoto” …un mondo che chiamerò “il mondo dei sorrisi” per ciò che ha lasciato nella mia anima.

Un mondo al di la dello spazio e del tempo perché profondamente lontano da noi tutti, dalle nostre vite scandite da una routine razionale e metodica, vite “civili” che rasentano invece la follia.

Un mondo controverso, che racchiude entrambe le sfaccettature di una stessa moneta e che presenta innumerevoli, infinite sfumature per ogni singolo colore dell’arcobaleno.

Come non perdersi in tale universo, fatto di suoni dolci e aggressivi, di parole estranee e famigliari, di gesti sconosciuti e comprensibili, di bambini affamati e felici, di sguardi bisognosi e indipendenti. Io ero lì, in mezzo al niente e al tutto, piena di dolore e di amore, con le lacrime agli occhi e con il sorriso sul viso, con una tristezza e una speranza….

Milioni di bambini ogni giorno rinascono per vivere lo stesso giorno logoro, senza nessuna sorpresa, senza il piacere di una giornata con colori diversi.

Mentre una città del terzo mondo cambia volto, ci si rende conto che è solo questione di maquillage, mentre le viscere di tanti, troppi bambini si contorcono dalla fame!

Inviterei chiunque a varcare quel suolo spogliandosi delle sovrastrutture che portiamo sempre con noi, noi non potremo mai essere in grado, per quanto sensibili, umili, aperti e colti, di capire a pieno una cultura così diversa da noi e così ricca da spaventare; di capire a pieno da adulti, il genuino, puro, indifeso e prezioso “mondo dei sorrisi” , di quei sorrisi…..Noi che nella maggioranza dei casi, abbiamo dimenticato quello che si cela dietro un sorriso.

Tante scuse, tante ragioni, vengono erette dalle nostre menti per fronteggiare quel “mondo dei sorrisi” che una volta incontrato è difficile lasciarsi alle spalle.

Lungo il corso di una vita, accadono eventi che lasciano segni indelebili nella nostra anima. .Molte cicatrizzano e diventano parte integrante del nostro retaggio.

All’incrociarsi della nostra strada con “il mondo dei sorrisi” , tutto cambia per sempre, nonostante rimanga uguale e ci si accorge irrimediabilmente fra le moltitudini di realtà presenti che i veri sorrisi sono così rari, ma ancor di più ci si accorge che gli unici ad avere valore sono quelli che scaturiscono solo da coloro dotati di un cuore semplice che rispecchia un grande amore per la vita.

Alcune informazioni

Il Centro di accoglienza “Maman Lokossi” è situato nel villaggio di Condji Agnamè a circa 10 km dalla capitale del diparmento Mono , Lokossà ,a sud del Benin .

Da molti anni, Zephirine Goussikpe Adjo (responsabile del Centro) , accoglie bambini in situazioni difficili (orfani, abbandonati) ; tutto questo è iniziato semplicemente come un atto d’amore e di empatia nei confronti dei più sfortunati e indifesi, fino ad arrivare con il tempo a realizzare una casa famiglia che accoglie circa 20 bambini , che trovano protezione, cibo , cure e amore.
Zephirine, qualsiasi sia la sua situazione, anche economica, non chiude mai la sua porta e cerca di portare avanti con mille difficoltà e grandi sacrifici gli ospiti della sua maison.

In Benin la scuola, così pure le cure mediche sono a pagamento e direi che Zephirine fa davvero i salti mortali.

Abbiamo pensato a questo progetto che chiameremo “IL MONDO DEI SORRISI”, per sostenerla, per darle quel poco di serenità che le permetterà di continuare la sua opera , che la farà dormire con meno angoscia per il domani e il futuro dei suoi bambini.

HOME